Blue Flower

Santuario Monte Gazzo Terzo centenario liberazione dalla pesteQuesto è il manifesto che oggi è sicuramente da considerarsi storico del "3° centenario dalla liberazione della PESTE e dalla erezione della prima IMMAGINE della MADONNA"

Siccome la foto è un po sgranata riportiamo il testo.

DOMENICHE 15 - 22 - 29 SETTEMBRE 1957

PELLEGRINI!

Un Santuario Mariano è sempre patrimonio di inestimabile valore! Ricorda aiuti e grazie specialissime ricevute dalla potente intercessione della Vergine del Cielo.

Su questo monte il tempio di Maria si è trasformato in una stazione di indulgenza, in una fonte di perdono. Nella ricorrenza tre volte secolare che ricorda la liberazione dalla peste da parte di Lei, i nostri padri hanno pensato ad erigere qui la grandiosa immagine Misericordiosa.

Rinnoviamo fiduciosi i nostri propositi, imploriamo salute, operosità e pace sul mondo intero.

IL RETTORE

PROGRAMMA: (alcune parti sono illeggibili per cui riportiamo i puntini ...)

14 SETTEMBRE Vigilia della Solennità. I Confessori straordinari saranno a disposizione dei Pellegrini sin da l mattino. Alla sera illuminazione del Sacro Monte e del Santuario

15 SETTEMBRE Solennità Centenaria. M... ... dalle 7 alle 11. Ore 10,30 ricevimento dei Centauri del Moto Club di Vigevano. ... e benedizione della nuova pregevole lampada in bronzo offerta per grazia ricevuta dalla Famiglia ... Messa ... ... del Rev. Padre G... direttore dell'Istituto di Don Orione in Sestri. Fervorino. Ore 16 Vespri solenni. ... Benedizione Eucaristica. La ... viene gentilmente ... dal Sig. Emilio Conte Presidente del Consiglio di Amministrazione del Santuario. 

17 SETTEMBRE Convegno dei Sacerdoti e Religiosi Sestresi. M... ... dalle 7 alle 10. Ore 10,30 Messa in ... ... discorso del Rev Padre Superiore della Congregazione dell'Oratorio di ... ... ... Processione. Benedizione della popolazione ... ... ... ... ...

22 SETTEMBRE M... ... dalle 7 alle 10. Ore 10,30 Messa in ... celebrata dal Rev. Don Bartolomeo Rossi ... ... ... della Basilica di S.M. Assunta in Sestri.  Ore 16 Vespri solenni. ... ... ... ... ... ... ... ... Te Deum solenne. Benedizione ... della Sacra Reliquia

29 SETTEMBRE Inaugurazione e benedizione del Cippo ai Caduti della Montagna. Ore 10 Messa e discesa al Santuario. Ore 11 Inaugurazione ... ...

 

 

A settembre si festeggia la Festa Patronale. Queste foto risalgono al 1980. Allora l'Osteria era dov'è attualmente il museo speleologico mentre sotto l'attuale osteria c'era un locale adibito per la pesca di beneficenza.

Allora gli scout sestresi, sotto la supervisione di Mario Parodi storico scout sestrese - amico fraterno di Don Mario Montaldo - e affezionato frequentatore del Santuario, organizzavano la vendita di frittelle, ecc. per finanziare i lavori di restauro della Chiesa

Alcune foto tratte dal sito scout Genova 54

In occasione dell'anniversario della fondazione dello scautismo  a Sestri Ponente il Gruppo Genova GE 54 ha organizzato una marcia missionaria lenta per sensibilizzare la popolazione sull'attività missionaria di Padre Claudio Crimi, l'ippopotamo dello Zambesi come ama definirsi, un missionario comboniano sestrese da anni attivo in Mozambico.

Partenza: piazza Baracca, arrivo in vetta con ristoro e premiazione e un cartellone che ricorda le attività di Padre Claudio Crimi che oggi proseguono grazie alle opere della Onlus Macibombo 

Le foto presenti sono state concesse dal Gruppo Genova GE 54

 

Ad ottobre 1986 il due gruppi scout di Sestri Genova 45 e Genova 54 insieme al MASCI (Movimento Adulti Scout Cattolici Italiani) hanno organizzato la Marcia dei 4 Campanili che partendo da Piazza Baracca (Chiesa N.S. Assunta) ha toccato la Chiesa di San Francesco, il Santuario di Sant'Alberto per arrivare al Santuario della Madonna della Misericordia sul Monte Gazzo.

Una selezione di foto concesse dal Gruppo Genova 54 ricorda l'evento

 

Nel dicembre del 1984 il gruppo scout sestrese Genova 54 ha organizzato sul piazzale superiore una "gara" tra madonnari. Tutto il Gruppo si è diviso in gruppi misti scout/genitori e si è cimentato in quest'arte sacra di strada. Alla fine  un brindisi e una semplice premiazione e un ricordo per tutti per ricordare questo evento che ha riportato al Santuario della Madonna della Misericordia tanti sestresi anche non scout o con i figli nell'AGESCI (Associazione Guide e Scout Cattolici Italiani" . 

La selezione di foto è tratta dal sito del gruppo Genova 54